6 Consigli per Persone Timide per poter Diventare Bravi a Parlare in Inglese

Essere timidi NON è un difetto. 

Infatti, sapevate che ci sono delle buone ragioni evolutive nell’essere timidi? Come spiega un esperto in questo articolo della BBC:

“È stato utile avere nel vostro gruppo persone che erano fuori ad esplorare e a impegnarsi in nuovi gruppi, ma è stato utile anche avere persone che erano più restie al rischio, più consapevoli delle minacce e che avrebbero fatto un lavoro migliore per proteggere i figli piccoli, per esempio.”

In altre parole, persone diverse hanno punti di forza e punti di debolezza diversi. E proprio come la timidezza non fa di noi una persona peggiore, non ci rende neanche peggiori nello studiare inglese!

Ad esempio, una ricerca ha rivelato che le persone timide fanno meno errori di grammatica quando parlano. Ma come si può parlare inglese se si è timidi?

6 Modi per fare questo.

1. Inizia con le Conversazioni Scritte

Purtoppo, non c’è modo di imparare a parlare inglese senza comunicare con le persone. Ma ci sono modi di parlare che non sono così impegnativi come le conversazioni faccia a faccia. Un ottimo modo per farlo è quello delle conversazione scritte, che possono essere delle chat, mail, commenti, il senso resta lo stesso di comunicare. 

A study fatto dall’Università delle Hawaii ha rivelato che gli studenti participano più spesso a conversazioni online che dal vivo, e lo fanno anche in maniera più ordinata. Questo suggerisce che avere discussioni online può aver incoraggiato le persone timide a partecipare di più.

Una app per parlare inglese con persone da tutto il mondo è Hello Talk, dove è possibile trovare partner per  scambi linguistici e utilizzare il loro sistema di messaggistica integrato.

Potete anche partecipare a forum online o community (ad es. gruppi di Facebook) collegate ai vostri interessi. In questo modo potete trovare persone che condividono i vostri stessi interessi e con cui quindi parlare dei vostri argomenti preferiti!

2. Parlare ad Alta Voce (Anche da Soli!)

Anche se le conversazioni testuali sono molto utili, dovreste comunque esercitarvi a dire le cose ad alta voce e scoprire come superare la paura di parlare in pubblico. 

Ecco alcuni esercizi di speaking inglese:

  • Leggere ad alta voce
  • Parlare da soli
  • Registrare la propria voce
  • Inviare messaggi vocali

Si può trasformare qualsiasi cosa in un esercizio di speaking. Ad esempio, potete leggere ad alta voce le vostre conversazioni scritte. Se state guardando un film, provate a ripetere dopo gli attori qualche battuta che trovate interessante.

Potete anche parlare da soli. Potrebbe sembrare una pazzia, ma molti studenti alle prese con lo studio di una lingua lo trovano utile. E molti di noi parlano già da soli nella propria lingua (ad esempio: “Dove ho messo il telefono?”). Si tratta solo di dire queste cose nella lingua che stiamo imparando.

Se volete ascoltare veramente come si sente la vostra voce, potete registrarvi da soli. Ascoltare le registrazioni vi aiuterà a vedere se vi fermate, quanto velocemente parlate, quali parole faticate a pronunciare, ecc. Ascoltandovi parlare, potete fare grandi miglioramenti, anche senza un insegnante.

E se voleste delle correzioni da un madrelingua, potreste postare la vostra registrazione sull’app, HiNative, seguendo i passaggi qui sotto indicati:

Infine, molte applicazioni di messaggistica al giorno d’oggi consentono di inviare messaggi vocali, quindi potete provare a inviare messaggi vocali in inglese ai vostri amici, ai partner di scambio linguistico o agli insegnanti.

3. Praticare con le Chiamate Vocali

Se vi sentite un minimo a vostro agio a parlare, ma non siete del tutto confidenti, potete trovare un insegnante o un partner per fare conversazione in inglese online e parlarci senza usare la videocamera che potrebbe imbarazzarvi. 

In questo modo, la persona con cui si sta parlando non si accorgerà se si è agitati. Infatti, su Engoo, questo è il modo in cui di solito le persone timide fanno lezione. Ogni studente è libero di fare lezione senza la videocamera accesa. Ma non preoccupatevi, potrete sempre vedere il tutor! 

4. Imparare con altre Persone Non Madrelingua

A volte, chi sta studiando una lingua diventa timido se si trova a parlare con persone madrelingua. In questo caso, si può prima fare pratica parlando con altri non madrelingua. Questo può essere un amico, un compagno di classe, un collega o chiunque  altro con cui ci si senta a proprio agio.

E non dimenticatevi degli insegnanti non madrelingua Inglese! Gli insegnanti non madrelingua sono molto popolari, perchè gli studenti si sentono meno imbarazzati a parlare con loro. E possono anche darvi alcuni consigli su come imparare l’inglese, dato che anche loro lo hanno fatto in passato.

Ad un certo punto, si dovrebbe naturalmente superare la paura di parlare con persone madrelingua. Potete farlo prendendo lezioni con insegnanti madrelingua o facendo degli incontri dal vivo insegnanti madrelingua della vostra città. 

5. Inizia facendo Conversazioni su Argomenti Base

Se siete timidi, probabilmente non vorreste mai commettere errori. Un buon modo per evitare di fare errori nella conversazione è esercitarsi a parlare di argomenti che si presentano spesso in una qualunque chiacchierata.

Questo significa che vorrete fare molta pratica su queste tipologie di argomenti:

  • Presentare se stessi
  • Dire da dove si viene
  • Parlare della propria Famiglia
  • Parlare del proprio lavoro
  • Raccontare perchè si sta studiando l’inglese

Potreste anche far domande su questi argomenti al vostro partner della conversazione. Per imparare termini corretti e espressioni giuste per questi tipi di oggetti di conversazione, date un’occhiata ai nostri Materiali gratuiti per la Conversazione.

6. Ascoltare e Vedere Contenuti in Lingua Inglese

Spesso le persone timide, vogliono prepararsi a tenere conversazioni reali ascoltandone di simili. Ad esempio, consigliamo di guardare film, programmi televisivi o video su Youtube in inglese. Molto utili ed attuali sono i podcast.

Qualunque cosa facciate, prestate molta attenzione a quali parole, frasi e tipologie di espressioni vengono usate. Assicuratevi di scrivere quelle che magari potreste usare nella vostra vita quotidiana. Ad esempio, se vi piace l’escursionismo, guardate alcuni video di Youtube sull’escursionismo e imparerete tutte le parole che vi servono per parlare del vostro hobby. Poi cercate di usarle nelle conversazioni reali!

Un Ultimo Consiglio: Fare Lezioni con Engoo

Se testate i suggerimenti di cui sopra, siamo sicuri che troverete lentamente ma con certezza uno stile di apprendimento linguistico che si adatta alla vostra personalità. Potrebbe magari essere adatto a voi parlare con un partner linguistico fin dall’inizio. O forse vorrete aspettare qualche mese prima di iniziare a parlare. In ogni caso, una volta capito il metodo più adatto, la scioltezza sarà solo una questione di tempo.

Noi di Engoo lo sappiamo per esperienza. Siamo una scuola online che ha fatto i primi passi in Giappone, dove le persone sono generalmente più timide. Ora siamo la più grande scuola di inglese online del Giappone e questo è dovuto in gran parte al nostro successo nella metodologia di insegnamento – non importa quanto timidi o estroversi siano gli studenti.

Quindi se hai bisogno di un piccolo aiuto per superare la tua timidezza, prova una lezione gratuita con gli insegnanti di inglese online di Engoo. A differenza di altri servizi, non vi promettiamo che “comincerete a parlare oggi”, ma siamo sicuri che con una guida da parte di insegnanti professionisti, comincerete a parlare seguendo il vostro ritmo.