TOEFL o IELTS: Quale certificazione prendere?

A prima vista, IELTS e TOEFL* sembrano molto simili:

  • La maggior parte delle università accetta entrambi i test.
  • Entrambi gli esami durano circa 3 ore ed entrambi testano le stesse abilità:reading, writing, speaking, and listening.
  • Costano circa 200 USD (anche se questo dipende dal Paese) ed entrambi consentono di inviare gratuitamente i propri punteggi a circa lo stesso numero di istituzioni (quattro nel caso del TOEFL contro cinque per l’IELTS).

Ma, come dice il detto, “the devil is in the details.” Quindi, qui di seguito, confronteremo cinque aspetti dei test, faremo riferimento a ricerche reali e condivideremo la nostra esperienza preparando gli studenti per aiutarvi a decidere quale test di inglese evidenzierebbe meglio i vostri punti di forza!

*Notare che con “TOEFL” ci riferiamo al TOEFL iBT e con “IELTS,” ci riferiamo al test IELTS Academic .

1. Tipo di Inglese Usato

La prima cosa a cui molti studenti pensano quando considerano quale esame sostenere è il tipo di inglese utilizzato. Come probabilmente saprete, il TOEFL usa principalmente l’inglese americano mentre l’IELTS usa principalmente l’inglese britannico.

Potete ascoltare alcuni passaggi TOEFL di esempio qui e quelli dell’IELTS qui tper vedere se avete una forte preferenza per l’uno rispetto all’altro.

Tuttavia, tenete presente che:

  • Sia il TOEFL che lo IELTS si assicurano di assumere doppiatori in grado di parlare in modo chiaro e con una pronuncia standard. 
  • Non importa quale test scegliate, non sarete penalizzati per l’utilizzo di una variante dell’inglese rispetto all’altra.

2.Persone Reali vs. Computer

Un’altra grande differenza che gli studenti di solito menzionano è il fatto che i test di speaking dell’IELTS permettono di parlare con una persona reale.

Tuttavia, come piattaforma di tutoraggio che ha preparato migliaia di studenti per questi esami, sappiamo che per ogni studente che ama parlare con una persona dal vivo, ce n’è un altro studente che ha sentito che il suo esaminatore non era amichevole, rendendolo nervoso.

Ecco il nostro consiglio:

  • Se sei in grado di parlare con tutti i tipi di persone, allora sei un buon candidato per un esame di persona.
  • Se pensi che il tuo rendimento sarà influenzato dall’atteggiamento dell’esaminatore, allora potresti ottenere risultati migliori con un esame al computer.

3. Cartaceo vs. Computer

Ad alcuni studenti piace anche che l’IELTS fornisce un’opzione cartacea per il test, mentre il TOEFL è fatto al computer.* Quindi, se ti senti più a tuo agio a scrivere a mano che a scrivere al pc, la versione cartacea dell’IELTS è un’opzione più sicura. 

Tuttavia, tieni presente che se i tuoi studi futuri richiederanno una grande quantità di scrittura al pc in inglese, potresti voler iniziare a fare pratica con il TOEFL.

Inoltre, si noti che il tempo necessario per ricevere i punteggi dipende dal tipo di test che si effettua. I risultati dei test su computer si ottengono prima, il che è importante se si ha poco tempo a disposizione.

Ecco i tempi di riferimento: 

*Nota: TOEFL ha una versione cartacea. Tuttavia, questa versione del test non ha una sezione di speaking e viene offerta solo in aree con limitato accesso a internet.

4. Contenuti

Crediamo che la differenza più grande tra TOEFL e IELTS sia in realtà il contenuto: Il TOEFL è più accademico dell’IELTS.

Come spiega il Direttore Esecutivo del TOEFL, “Il 100% del contenuto del TOEFL è tratto da testi universitari”. 

Inoltre, uno studio del 2018 fatto su oltre 90 esami TOEFL e IELTS fha scoperto che le sezioni di reading del TOEFL hanno in media il doppio dei passaggi sulla scienza rispetto a quelle dell’IELTS. (La ricerca ha riscontrato che le persone tendono a trovare più difficili le letture scientifiche rispetto a quelle di arte e scienze umane.)

Inoltre, la sezione di listening del TOEFL offre conversazioni e conferenze basate su lezioni fatte nei campus. Per rispondere alle domande dopo le lezioni, dovrete prendere appunti durante l’ascolto, proprio come in una vera e propria lezione.

D’altra parte, l’IELTS presenta passaggi di reading e di listening che sono più familiari alla maggior parte degli studenti, come articoli di riviste e conversazioni quotidiane. 

Questa differenza è evidente anche dai test di speaking. Mentre il TOEFL potrebbe prepararvi maggiormente a un esame orale o a una discussione in classe, il test di conversazione IELTS è strutturato più come una conversazione. L’esaminatore prima fa delle domande su di voi, poi vi fa delle domande su un argomento e infine vi fa discutere l’argomento in modo più generale o dettagliato. Potete vedere com’è questa parte del test dai nostri materiali per preparazione sezione speaking IELTS

In conclusione, studiare per il TOEFL potrebbe prepararvi meglio alle situazioni che incontrerete nei vostri studi futuri. Tuttavia, questo aspetto del test lo rende anche più difficile per molti studenti.

5. Compiti

La prossima grande differenza sono i compiti. 

Nella sezione precedente abbiamo discusso di come il TOEFL potrebbe essere più difficile in termini di contenuti. Tuttavia, i candidati ai test spesso trovano che i compiti del TOEFL siano più facili, ed ecco perché: 

  • Le domande del TOEFL sono principalmente a scelta multipla. 
  • Le domande di reading dicono in quale paragrafo del passaggio cercare le risposte. (e.g. “According to paragraph one, what is the problem?” “In base al primo paragrafo, qual è il problema?”). 
  • Le domande del TOEFL sono sequenziali: ti chiederanno prima il paragrafo uno, poi il paragrafo due e così via. 

D’altra parte, le domande dell’ esame IELTS sono più varie. Ad esempio, il sito ufficiale menziona i seguenti tipi di domande:

  • Scelta multipla
  • Vero, falso o “non dato”
  • Corrispondenze
  • Riempire gli spazi vuoti
  • Domande a risposta breve

Ogni volta che incontrerete un nuovo tipo di domanda, dovrete “switch gears (cambiare marcia).” E per le domande a risposta aperta, sarete penalizzati per errori ortografici e grammaticali.

Nella sezione di writing, nell’IELTS viene richiesto anche di analizzare e interpretare diagrammi e diagrammi di flusso. Quindi, se non siete così sicuri delle vostre capacità analitiche, questo renderà anche lo IELTS più difficile per voi.

Tuttavia, le sezioni Speaking e Writing del TOEFL hanno anche alcuni compiti impegnativi, che combinano il parlare o scrivere con l’ascolto e/o la lettura. Ciò significa che dovrete leggere un testo o ascoltare una registrazione e poi parlare o scrivere di ciò che avete imparato..

Allora, qual è il test migliore per te?

Se vi sentite sopraffatti dalle informazioni, non preoccuparti! Ecco una lista per aiutarti a decidere:

𝤿 Ho difficoltà a capire l’inglese nordamericano.
𝤿 Preferisco fortemente un test cartaceo rispetto a un test al computer (e posso fare il test  almeno due settimane prima della scadenza della mia candidatura).
𝤿 Preferisco fortemente un test di persona piuttosto che registrarmi da solo.
𝤿 Preferisco fortemente essere testato sull’inglese quotidiano piuttosto che sull’inglese accademico.
𝤿 Ho difficoltà a capire i testi sul materia scientifica.
𝤿Sono a mio agio con i test che hanno molti tipi di domande (cioè non solo a scelta multipla).
𝤿 Lavoro spesso con grafici, tabelle, diagrammi e schemi.

Se avete spuntato cinque o più di queste caselle, dovreste considerare con attenzione l’IELTS. Se avete lasciato cinque o più di queste caselle vuote, scegliete il TOEFL.

In entrambi i casi, se hai bisogno di aiuto nella preparazione, sappi che i nostri tutor sono qui per te 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Con una semplice ricerca, puoi trovare i tutor che hanno esperienza nella preparazione degli studenti per il TOEFL o l’IELTS. Alcuni dei nostri tutor hanno sostenuto questi esami anche loro stessi. La prima lezione la offriamo noi, quindi non hai niente da perdere!