Come Diventare Fluenti più Velocemente

Tutti vogliamo imparare a parlare fluentemente in inglese e anche velocemente. Ma come possiamo accelerare il nostro apprendimento?

Poniti le seguenti cinque domande e vedrai subito come fare!

1. Che Cosa Intendi per Scioltezza?

Per prima cosa, dovrai capire cosa significa per te “inglese” o ” scioltezza”. Per esempio, intendi inglese da conversazione, inglese commerciale, inglese per viaggiare, inglese di base o conoscere i termini medici in inglese? 

Un altro modo di pensare a questo è: Cosa ti immagini di fare con l’inglese? Una ricerca ha dimostrato che gli studenti sono più motivati quando hanno un’idea chiara di come possono usare una lingua. Questa motivazione può poi aiutarli ad imparare più velocemente.

Per capire cosa vuoi fare con l’inglese, controlla le liste di obiettivi di apprendimento più comuni di Pearson GSE. Scegli gli obiettivi che meglio si adattano alle tue esigenze e dai loro priorità. Poi, usa questa guida per imparare come puoi raggiungere questi obiettivi nel modo più veloce possibile.

2. Quanto Spesso Usi l’Inglese?

Se vuoi imparare a parlare fluentemente, chiediti: “Quanto spesso parlo inglese? Se vuoi diventare un lettore più veloce, chiediti: “Quanto spesso leggo in inglese?”. 

In altre parole, chiediti quanto spesso fai le cose in cui vuoi diventare bravo. Poi vedi come puoi farle più spesso. Più pratica fai, più velocemente migliorerai.

Per esempio, se vuoi essere fluente in inglese, puoi trovare più possibilità di praticare la lingua. L’immersione è un modo efficace per farlo, ma al giorno d’oggi, non è necessario essere in un paese anglofono per farlo. Devi solo parlare in inglese. Sì, anche con te stesso!

3. Quanto ti Piace Studiare l’Inglese?

Imparare qualsiasi lingua è un impegno a lungo termine, e la motivazione è la chiave del successo. Una grande componente dell’essere motivati (o non perderla almeno!) è godere di ciò che si sta facendo.

Più ti piace qualcosa, più sarai disposto a passarci del tempo anche quando sei stanco. Quindi, se non ti piace studiare l’inglese, è il momento di cercare dei modi per divertirti a farlo.

Il primo passo è quello di sbarazzarsi dei metodi e degli strumenti di apprendimento che non funzionano per te.

  • Non ti piace memorizzare i vocaboli con le flashcard? Smettila di farlo.
  • Non ti piace il tuo attuale libro di testo? Smetti di usarlo.

L’apprendimento delle lingue dovrebbe essere divertente e il processo di apprendimento è diverso per ogni persona, quindi non sentire il bisogno di studiare allo stesso modo degli altri. 

Invece, pensa a cosa trovi divertente e concentrati su quello! Per esempio, se preferisci creare delle storie con le parole del vocabolario, fallo invece di usare le flashcard.

Più ti diverti ad imparare l’inglese, più sarai motivato e più probabilità avrai di avere successo.

4. Hai Chi Può Aiutarti?

Hai mai notato che gli atleti olimpici hanno dei coach? Se anche i migliori nel loro campo vogliono una guida, dovremmo volerla anche noi!

La maggior parte di noi non può diventare fluente in una lingua affidandosi a un’app gratuita o leggendo un libro di testo. Anche noi abbiamo bisogno del nostro “allenatore”/coach.

Quindi poniti le seguenti domande:

  • Ho qualcuno a cui fare domande? 
  • C’è qualcuno che può darmi un feedback sulla mia conoscenza dell’inglese? 
  • C’è qualcuno che può darmi consigli su come imparare l’inglese?

Se non hai nessuno da cui ricevere questo tipo di aiuto, potresti iscriverti a un corso o trovare un tutor. 

5. Quanto tempo Dedichi all’Apprendimento?

Quanto tempo puoi realisticamente dedicare ai tuoi studi ogni giorno? Puoi trovare più tempo per i tuoi studi, per esempio, svegliandoti prima?

Se non riesci a capire come organizzarti per avere più tempo per lo studio, prova così:

  1. Fai una lista di tutto ciò che fai ogni giorno e specifica il tempo che dedichi ad ogni attività.
  2. Dopo una settimana, controlla la lista e vedi a quali attività puoi dedicare meno tempo o eliminare dal tuo programma. 
  3. Spendi invece questo tempo extra per studiare!

E non dimenticare che l’apprendimento dell’inglese non deve avvenire solo durante il tempo di studio. Come dice il New York Times

“Quando si esercita la conoscenza e la si mette in pratica spesso, questa si consolida, come ha dimostrato la ricerca. Quindi, se puoi includere ciò che stai imparando  nella vita quotidiana, idealmente facendolo sempre nel tempo, le tue possibilità di “conservarlo” migliorano drasticamente.”

Quindi cerca di trovare il modo di inserire l’inglese nella tua vita quotidiana. Per esempio, puoi guardare la TV in inglese quando fai i lavori di casa o imparare l’inglese mentre usi i social media.

Puoi anche Provare Engoo. 

Se hai risposto alle domande precedenti, probabilmente avrai trovato molti modi per imparare l’inglese velocemente.

Ma se stai cercando un metodo ancora più divertente ed efficace per imparare, scopri di più su Engoo!

  • I nostri piani di studio hanno piani per ogni necessità, significa che gli studenti acquistano un abbonamento mensile e prendono lezioni ogni giorno, il che è possibile, perché ogni lezione è di soli 25 minuti!
  • Sia i nostri tutor che i materiali didattici sono divertenti e coinvolgenti! Scegli semplicemente un tutor che trovi interessante e inizia una lezione. 

La prima lezione la offriamo noi!