10 modi educati per chiedere alle persone di ripetersi?

Sia che tu stia parlando con un amico, sia che tu stia facendo una riunione di lavoro, o che tu stia seguendo una lezione di inglese online, ci saranno delle volte in cui non riuscirai a sentire quello che l’altra persona dice. Come si fa a chiedere di ripetere?

Sfortunatamente, la maggior parte dei corsi di inglese insegnano espressioni che sono o antiquate (“Pardon?”) o piuttosto aggressive (“Excuse me!”).

Per aiutarti, abbiamo fatto una lista di 10 espressioni utili che puoi usare per chiedere in modo naturale alle persone di ripetersi.

1. Sorry?

Potresti sentire i madrelingua dire “What?” tutto il tempo. Tuttavia, ci vuole molta abilità per dire “What? senza sembrare scortese, quindi non lo raccomandiamo. 

Per fortuna, c’è un’altra espressione breve che puoi usare e che suona molto meglio: “Sorry?”Puoi pensare a questa come versione breve di “Sorry. What did you say?” (“Scusa. Cosa hai detto?”)

Quindi la prossima volta che hai bisogno che qualcuno si ripeta, dì semplicemente “Sorry?”. È più semplice e più comune nelle conversazioni in inglese in questi giorni. Assicurati solo di alzare l’intonazione alla fine della parola come faresti quando fai una domanda.

2. Say that again?

Un’altra frase facile che potete usare per chiedere la ripetizione è “Say that again?”  Questa è una versione abbreviata di “Could you say that again?” (“Potresti dirlo di nuovo?”) e puoi sentirla usata in questo video:

Puoi anche sostituire “that” con altre parole. Per esempio:

  • Say that last part again?
    (Puoi ripetere quest’ultima parte?)
  • Say your name again? I just want to make sure I know how it’s pronounced.
    (Puoi ripetere il tuo nome? Voglio solo essere sicuro di sapere come si pronuncia.)

Tuttavia, dovresti sapere che “Say that again?” è meglio usarlo nelle conversazioni informali. Con le persone con cui non si è in confidenza, è più sicuro andare con una di queste versioni più lunghe:

  • Sorry, could you say that again, please?
    (Scusi, può ripeterlo, per favore?)
  • Would you mind saying that again?
    (Le dispiacerebbe ripeterlo?)

3. What was that?

“What was that?” è come “What?” ma meno schietto. Significa “Cos’era la cosa che hai appena detto?”. Il seguente video mostra una donna che dice: “Sorry, what was that?” Presta particolare attenzione alla sua intonazione.

4. What did you (just) say?

“What did you say?” e “What did you just say?” sono altre due utili espressioni inglesi che puoi usare per chiedere alle persone di ripetersi.

  • Sorry, what did you say? I didn’t hear.
    (Scusa, cosa hai detto? Non ho sentito.)
  • I’m sorry. What did you just say? There was some noise in the background.
    (Mi dispiace. Cosa hai detto? C’era del rumore in sottofondo.)

Anche in questo caso, assicurati di dirlo con un tono di voce amichevole per non sembrare involontariamente aggressivo.

5. … what?

Un’altra alternativa a “What?” è quella di ripetere prima una parte di ciò che l’altra persona ha detto e poi dire“what” proprio come in un esempio di conversazione qui sotto. 

 Puoi anche usare altre parole di richiesta come “when”, “where”, e “who”  in questo modo.

  • You’re going where this afternoon?
    (Dove andrai questo pomeriggio?)
  • She’s talking to who right now?
    (Con chi sta parlando in questo momento?)

“What” è la parola interrogativa più versatile, poiché si può usare per sostituire parole che non sono sostantivi. Per esempio, nel seguente esempio di dialogo, sostituisce un verbo:

Inoltre, come mostra questo esempio, “ … what?” è un ottimo modo per chiedere alle persone di ripetere una parola che non hai mai sentito prima e che potresti voler scrivere. La prossima volta che stai avendo una conversazione e vuoi che il tuo amico o il tuo tutor di inglese online ripeta una parola specifica, prova questa opzione.

6. I didn’t get that.

“I didn’t get that” è un altro modo per dire “non ho sentito quello che hai detto”.

  • I’m afraid I didn’t get that.
    (Temo di non aver capito.)
  • Sorry, I didn’t get the last bit. Say that again?
    (Scusa, non ho capito l’ultima parte. Puoi ripetere?)

Se non capisci perché “get” significa “sentire”, pensaci così. Se un tuo amico ti manda un regalo di compleanno per posta, potrebbe chiamarti qualche giorno dopo per chiederti: “L’hai già ricevuto?

Beh, come tutti sappiamo, i pacchetti a volte si perdono nella posta invece di arrivare alla tua porta di casa. Allo stesso modo, le parole che dice qualcun altro non sempre arrivano al tuo orecchio. Ecco perché gli anglofoni dicono “I didn’t get that”.

7. I didn’t catch that.

“I didn’t catch that” è un altro modo per dire “non l’ho capito”. Per avere un’idea del perché si usa “catch”,immagina che qualcuno ti abbia “lanciato” delle parole e voi non le abbiate “catturate” con l’orecchio. 

Puoi vedere questa frase usata nella seguente intervista. Notare come la donna si sporge in avanti quando dice “I didn’t catch that.”

8. I missed that.

“I missed that” (” Ho perso questo “) è un altro modo per dire che non hai sentito qualcosa.

  • Would you mind repeating yourself? I missed the last bit.
    (Ti dispiacerebbe ripeterti? Mi sono perso l’ultima parte.)
  • Sorry, I missed that.
    (Mi dispiace, mi è sfuggito.)

9. I’m not sure I heard correctly.

Invece di dire “I didn’t hear you”, puoi anche dire che non sei sicuro di aver sentito bene la persona. Questa è anche una frase che puoi usare in situazioni più formali.

  • I’m not sure I heard correctly. Could you repeat the question, please?
    (Non sono sicuro di aver sentito bene. Può ripetere la domanda, per favore?)
  • I’m not sure I heard the last part correctly. You were saying that he wanted to quit his job?
    (Non sono sicuro di aver sentito bene l’ultima parte. Stava dicendo che voleva lasciare il suo lavoro?)

10. Could you tell me again … ?

A volte, hai bisogno che le persone ripetano qualcosa che hanno detto prima nella conversazione. In questo caso, si può usare “Could you tell me again … ?” (Potrebbe dirmi di nuovo … ?)

  • Could you tell me again why you chose to move to Germany?
    (Può ripetermi perché ha scelto di trasferirsi in Germania?)
  • I know you already mentioned this, but could you tell me again how they met?
    (So che ne hai già parlato, ma potresti dirmi di nuovo come si sono incontrati?)

Bonus: come chiedere alle persone di ripetersi ancora una volta

A volte, si chiede a qualcuno di ripetersi, ma non si riesce comunque a capirlo. Ecco alcune espressioni che puoi usare in questa situazione.

  • Sorry, one more time, please.
    (Scusa, un’altra volta, per favore.)
  • Sorry, I missed that again. Could you repeat that one more time, please?
    (Scusa, mi è sfuggito di nuovo. Potrebbe ripeterlo un’altra volta, per favore?)
  • I’m so sorry. The noise is making it difficult for me to hear you. Could you say that again?
    (Mi dispiace tanto. Il rumore mi rende difficile sentirti. Potresti dirlo di nuovo?
  • Clearly, I need to get my ears checked! Would you mind repeating that for me, one last time?
    (È chiaro che devo farmi controllare le orecchie! Ti dispiacerebbe ripetermelo un’ultima volta?)

Ricorda: Più pratica di conversazione fai, meno avrai bisogno di chiedere alle persone di ripetersi. Unisciti a Engoo, inizia a prendere lezioni individuali con i nostri tutor professionisti e dai alle tue capacità di conversazione in inglese la spinta di cui hanno bisogno!